BUDAPEST - Colpo di scena in GP3. George Russell, leader del campionato e al via dalla seconda piazzola di gara 1 non è... partito. L’inglese si è fermato nel giro di ricognizione lasciando campo libero al compagno di squadra e connazionale Jack Aitken.

Il poleman, è partito col cuore più sereno ed ha controllato agevolmente Nirei Fukuzumi, tranquillamente secondo. Terzo, Anthoine Hubert, per una tripletta ART. Ora in classifica generale, Russell si ritrova con appena 9 punti di vantaggio su Aitken, 92 contro 83, che ha fatto bottino pieno (25 punti del primo posto, 4 della pole, 2 per il gpv), ma non sono lontani Fukuzumi e Hubert, appaiati a quota 72.

Il francese Hubert ha compiuto un gran sorpasso su Dorian Boccolacci per acchiappare il terzo posto. Notevole il recupero di Alessio Lorandi (Jenzer) che da nono al via ha concluso quarto. Dopo essersi liberato di Niko Kari e Kevin Joerg, Lorandi si è gettato su Giuliano Alesi e Boccolacci, superandoli con forza alla prima curva. Lorandi tiene il quinto posto in campionato con 63 punti confermandosi l’unico pilota anti ART. Gara difficile per Leonardo Pulcini, rimasto ingabbiato nelle retrovie dopo la sfortunata qualifica.