Dopo mesi di siccità i primi segnali d’autunno si fanno vedere in Italia. E se a Monza la pioggia aveva scompaginato le qualifiche della Formula 1 un insistente acquazzone ha rimescolato le carte a Imola, dove si correva il Campionato Italiano Gran Turismo. Prima vittoria stagionale per l’Audi R8 dell’equipaggio italo-francese composto da Ghirelli e Tréluyer; quest’ultimo con una bella rimonta ha vendicato la prestazione opaca ottenuta dalla coppia proprio a Imola lo scorso aprile.

Emozioni sotto la pioggia anche nel TCR, con Baldan che “cammina sulle acque” in gara 2 dopo il successo di Giacon nella prima manche.

Da Imola al Nurburgring per il terzultimo round stagionale del DTM. Acqua a catinelle anche sull’Inferno Verde; sabato Auer guida il poker Mercedes su asfalto bagnato, domenica Wickens è il leader di un’altra doppiettta della Stella, questa volta su asfalto asciutto.

Emozioni anche nel Fia F3 Championship, col giovane cannibale Lando Norris che ha monopolizzato un altro fine settimana. Per il junior driver McLaren due vittorie in tre gare, con Hughes che spezza il predominio prendendosi la prima vittoria stagionale nella seconda manche.

Infine la Nascar: a Richmond, Virginia, non è piovuto ma è accaduto di tutto. Kyle Larson si è aggiudicato l’ultimo match della regular season, al termine di una gara tanto spettacolare quanto confusa.