Nella Sprint Race disputata dal FIA Formula 2 Championship sul tracciato provenzale del Paul Ricard è arrivata la seconda vittoria nella categoria per il portacolori della Prema Racing Nyck de Vries. Il ventitreenne pilota dei Paesi Bassi, penalizzato in qualifica dalla rottura del sensore dell’acceleratore, è ben risalito dalla quarta posizione in griglia e ha artigliato la prima posizione grazie ad un deciso sorpasso ai danni di Louis Deletraz nelle fasi centrali della manche.

Per il team veneto è così arrivato il primo successo nel 2018. Nyck de Vries, autore anche del giro più veloce, è risalito in terza posizione nella classifica generale. Louis Deletraz ha colto la piazza d’onore precedendo il portacolori del Team Campos, Luca Ghiotto, che ha così confermato l’ottimo risultato ottenuto nella Feature Race: “Mi sarebbe servito un altro giro per cogliere la piazza d’onore. In questo fine settimana abbiamo conquistato due positive terze posizioni che premiano me e la squadra per il duro lavoro che stiamo svolgendo. In questa prima parte della stagione si sono verificati episodi a noi sfavorevoli. Mi auguro che questa corsa possa rappresentare la svolta"

Il pilota di Arzignano negli ultimi metri di corsa ha provato a insidiare al pilota rossocrociato la piazza d’onore, ma non ha trovato lo spazio necessario per portare l’attacco decisivo. Si è confermato su rimarchevoli livelli anche Antonio Fuoco, che ha colto una solida quarta posizione precedendo il leader della graduatoria di campionato Lando Norris. Santino Ferrucci, schierato dal Team Trident, ha sfiorato la zona punti.

Al vertice della graduatoria di campionato, Lando Norris ha approfittato del ritiro odierno del suo diretto rivale George Russell, rimasto bloccato in griglia a causa di problemi al motore, per portare a tredici lunghezze il suo vantaggio. La prossima corsa stagionale è prevista tra sette giorni sul tracciato austriaco di Spielberg.