Macao.  Netta vittoria del diciannovenne pilota britannico portacolori della Red Bull Daniel Ticktum, che dopo aver siglato la pole position nelle qualifiche disputate nella giornata di venerdì ha integralmente dominato la corsa di qualifica che determina lo schieramento di partenza della FIA F3 World Cup.

Il pilota di Helmut Marko nelle prime fasi di gara è stato sopravanzato da Callum Ilott, poi progressivamente sceso al terzo posto. 

Alle spalle del vincitore ha chiuso il compagno di squadra Joel Eriksson, pilota ufficiale della BMW nel DTM e tornato nella terza serie soltanto per disputare la più importante rassegna dell'anno riservata alla terza serie. 

Il portacolori della FDA Callum Ilott dividerà la seconda fila sullo schieramento di partenza del Gran Premio di Macao con il compagno di Team al Carlin Motorsport Sacha Fenestraz. 

Primo tra i piloti della Prema Racing è il campione europeo della terza serie Mick Schumacher, nono al termine delle qualifiche.

Dan Ticktum ha mantenuto un solido ritmo gara che gli ha consentito di vincere senza grosse preoccupazioni la manche di qualifica. L'unico imprevisto è stato causato dall'ingresso in pista di un cane, che ha rischiato di essere investito dal pilota della Motopark e ha costretto gli stewards a neurtalizzare la corsa per consentire ai commissari di recuperare il frastornato animale. "Sì, avevamo un ottimo ritmo gara, ancora migliore rispetto alla passata stagione. Non mi aspettavo di trovarmi il cane in mezzo alla pista alla curva Dona Maria! Fortunatamente è un tratto abbastanza lento e sono riuscito a evitarlo, anche se la curva è cieca. Ora devo mantenere alta la concentrazione in vista della corsa di domani, che è quella che realmente conta!"

Il Gran Premio di Macao si disputerà domani alle ore 15:30 locali, ovvero le 8:30 italiane. Streaming sul sito della Federazione Internazionale e sul sito del GP di Macau.