Una cornice esclusiva per chiudere la stagione 2018. La Porsche Carrera Cup Italia ha celebrato i suoi campioni a Roma presso “La Lanterna”, la cupola di vetro e acciaio realizzata dall'architetto Massimiliano Fuksas sulla terrazza al quarto piano del palazzo dell'ex Unione Militare.

La Carrera Cup Night non è stata illuminata solo dalla vista mozzafiato su via Condotti. Federica Masolin, il volto di Sky della F1, per una sera ha abbandonato le monoposto per dedicarsi al ruolo di presentatrice della cerimonia che ha visto anche un ospite d'eccezione, Patrick Dempsey. L'attore fa parte a pieno titolo della famiglia Porsche: nelle vesti di pilota ha conquistato un secondo posto in classe GTE Am e come team owner una vittoria (sempre in classe GTE Am) sulle 911 RSR alla 24 Ore di Le Mans.

Il glamour, però, ha dovuto cedere il passo ai protagonisti della serata, i piloti e i team che hanno combattuto per aggiudicarsi i titoli in palio della stagione 2018. Sono stati premiati il vincitore assoluto Gianmarco Quaresmini, (Dinamic Motorsport), con Bashar Mardini (GDL Racing) e Vincenzo Montalbano (Ghinzani Arco Motorsport) i due gentelman vincitori delle classifiche Michelin Cup e Silver Cup.

Il direttore generale di Porsche Italia, Pietro Innocenti ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti per come è andata questa stagione; non solo per i numeri da record, i riconoscimenti allo Scholarship Programme dedicato ai giovani talenti e per lo spettacolo offerto, ma anche perché, grazie alle tante novità introdotte, la Carrera Cup Italia si è confermata molto efficace come piattaforma di comunicazione e incontro, capace di coinvolgere sia i Centri Porsche e un numero crescente di partner e sponsor, sia le nuove generazioni, con iniziative come l'eSport e il talent televisivo “Race for Real”. Grazie a queste iniziative e alle dirette su Italia 1 e Italia 2 abbiamo raggiunto uno share del 2,3%, ben superiore a quelli ottenuti in passato. Ma non ci si ferma mai. Dobbiamo sempre alzare il livello, la qualità e la professionalità di questo campionato e quindi ci stiamo già preparando per la prossima stagione”.