Se nella prima giornata di prove libere della Indy 500 era stato il figlio d’arte Marco Andretti ad emergere, nella seconda si è messo in evidenza Will Power. A causa del forte vento, i piloti non hanno migliorato particolarmente il passo rispetto a ieri, nonostante l’asfalto fosse più gommato.

Fernando Alonso ha iniziato ad assaggiare il “pack racing” ovvero la guida in gruppo, aiutato dai propri compagni, lavorando sul posizionamento in pista e anche sugli effetti della scia, oltre che sui micro-aggiustamenti di assetto necessari per adeguare la vettura durante la gara.

QUI IL RESOCONTO DELLA GIORNATA DI IERI E DELLA PRESTAZIONE DI ALONSO

La diretta streaming ritorna anche oggi, a partire dalle 18 italiane, per la terza giornata di prove.