Le Toyota del team Gibbs hanno concluso ai primi due posti nel tradizionale appuntamento della Nascar a Darlington, una serata che come sempre ha portato in pista un sapore vintage. Le livree delle vetture di quasi tutte le scuderie sono state pensate per ricordare le grandi auto del passato e lo show ha visto anche un'esibizione di The King Richard Petty con una Plymouth anni 60 oltre ad un florilegio di parrucche, note e richiami al passato.

Una volta scesi in pista non ci si è risparmiati, e Denny Hamlin  è riuscito a portare casa il successo dopo avere inseguito per buona parte della serata, e nonostante un grave errore: nel corso dell'ultimo avvicinamento alla corsia dei box, Hamlin ne ha clamorosamente mancato l’ingresso, dovendo riprovare in seguito. A posteriori, la cosa ha forse giocato a suo vantaggio dato che tanti piloti si sono trovati a gestire delle gomme ormai molto consumate e anche quei kilometri in meno di usura sull’ultimo set hanno giovato. Dopo aver spinto al massimo, ha così approfittato di una foratura occorsa al leader Martin Truex Jr per involarsi verso il successo. Il portacolori del Furniture Row Racing, che aveva vinto i due traguardi intermedi nonostante delle soste travagliate, alla fine ha terminato ottavo conquistando matematicamente il primo posto della stagione regolare: un risultato che gli darà 15 comodi punti di vantaggio nei play-off. Sul traguardo sono transitati rispettivamente in seconda e terza posizione i fratelli Kyle e Kurt Busch, mentre Austin Dillon ha preceduto il compagno di colori di Truex Erik Jones, sempre più a suo agio e competitivo. Subito dietro Matt Kenseth e Ryan Newman. 

Per quanto riguarda i playoff, attualmente sono tre i piloti senza successi 2017 che potrebbero entrare comunque per la loro posizione in classifica: Chase Elliott, Matt Kenseth e Jamie McMurray. Dovranno sperare nell’assenza di sorprese nell’appuntamento finale della regular season a Richmond. Già escluso invece Clint Bowyer, fermato da un problema al motore della sua Ford.

L’ordine d’arrivo della Bojangles' Southern 500 di Darlington, venticinquesimo round della Monster Energy Nascar Cup Series:

1 - Denny Hamlin (Toyota) – Gibbs - 367 giri
2 - Kyle Busch (Toyota) – Gibbs - 367
3 - Kurt Busch (Ford) – Stewart/Haas - 367
4 - Austin Dillon (Chevy) – Childress - 367
5 - Erik Jones (Toyota) - Furniture Row - 367
6 - Matt Kenseth (Toyota) – Gibbs - 367
7 - Ryan Newman (Chevy) – Childress - 367
8 - Martin Truex Jr. (Toyota) - Furniture Row - 367
9 - Kevin Harvick (Ford) – Stewart/Haas - 366
10 - Jamie McMurray  (Chevy) – Ganassi - 366

In campionato
1.Martin Truex 1000
2. Kyle Busch 893; 
3. Kyle Larson 884; 
4. Kevin Harvick 867; 
5. Denny Hamlin 810.