Sarà la 24 ore della rivincita per Toyota. Tre macchine per provare a prendersi la vittoria, un vantaggio numerico su Porsche, che conferma una formazione a due punte e l'arrivo di Andre Lotterer. Vedremo ancora Mark Webber il 17 giugno, ma in altre vesti: l'australiano sarà Grand Marshal dell'evento.

E' un 2017 di transizione per la categoria LMP1, come spiegato da Vincent Beaumesnil, direttore sportivo dell'ACO nel corso della conferenza di presentazione degli iscritti alla 24 Ore di Le Mans e al mondiale Endurance, in attesa di un 2018 con un maggior numero di presenze nella classe regina. Solo 5 macchine a competere nel WEC, Toyota schiererà la terza TS050 Hybrid unicamente a Spa e nella 24 Ore. Accanto ai due costruttori ufficiali ci sarà il team ByKolles con una LMP1 non ibrida affidata a Robert Kubica, che ha saggiato il prototipo nei test in Bahrain a fine campionato lo scorso anno.

Complessivamente si contano 60 iscritti a Le Mans, 28 al via dell'intera stagione WEC. E se la classe LMP1 non è numericamente ampia, in LMP2 si registrano 25 iscritti alla 24 Ore e 10 alle 9 tappe del mondiale Endurance, che partirà da Silverstone il 16 aprile, dopo il prologo di Monza, l'1 e 2 aprile.

«Potevamo solo tornare, ovviamente è stato molto deludente, forse la gara più difficile che abbia mai vissuto. Per certi versi è anche stato un bene, poiché siamo tornati più forti, quest'anno siamo fiduciosi potrà essere il nostro anno», ha commentato Buemi. Da un lato Toyota proverà a prendersi quando sfuggito di mano e abbinare il successo nel mondiale, dall'altro c'è una Porsche chiamata a confermarsi: «Il 2016 è stato un anno perfetto per noi, sarà difficile ripeterlo, Toyota arriva con tre macchine e non sarà facile per noi. A fine anno ci hanno spinto a fondo, sarà una competizione molto dura quest'anno», le parole di Neel Jani.

Con il team privato ByKolles troveremo Robert Kubica, affiancato da Oliver Webb, il terzo pilota sarà annunciato successivamente. «Dopo l'esperienza nel rally ho cercato qualcosa che fosse il più vicina possibile alla Formula 1 ed è quello che ho trovato nella classe LMP1. Al termine del mondiale endurance lo scorso anno ho potuto compiere i primi giri al volante della CLM P1/01, mi sono sentito a mio agio molto in fretta e sono riuscito a incrementare il ritmo. Con ancor più esperienza sono sicuro di poter tirar fuori prestazioni ancora migliori.

Il WEC corre su piste che conosco bene dai tempi della Formula 1, l'eccezione sarà Le Mans: ho sentito commenti così positivi sull'evento della Sarthe che sono molto emozionato all'idea della prima partenza».

La classe LMP2 si annuncia particolarmente competitiva, con motore Gibson V8 4.2 litri per Beaumesnil il livello di prestazioni espresso sarà in linea con quello delle LMP1 di un decennio fa. «L'endurance è in ottima salute, il campo partenti della 24 Ore di Le Mans è particolarmente ricco, con 16 nazionalità da quattro continenti rappresentate e una schiera di scuderie prevalentemente impegnate nelle serie continentali in Europa, Stati Uniti e Asia, grazie alla Asian Le Mans Series, che è davvero decollata. E' prova del successo della piramide dell'enrurance così cara alla ACO», ha commentato Pierre Fillon.

Gli iscritti al mondiale WEC e alla 24 Ore di Le Mans in classe LMP1 e LMP2:

LMP1

 

Primo pilota

Numero

WEC

Porsche LMP Team

Porsche 919 Hybrid

Neel Jani

1

X

Porsche LMP Team

Porsche 91 Hybrid

Timo Bernhard

2

x

ByKolles Racing Team

ENSO CLM P1/01 Nismo

Robert Kubica

4

x

Toyota Gazoo Racing

Toyota TS050 Hybrid

Mike Conway

7

x

Toyota Gazoo Racing

Toyota TS050 Hybrid

Sebastien Buemi

8

x

Toyota Gazoo Racing

Toyota TS050 Hybrid

Stephane Sarrazin

9

 

LMP2

 

 

 

 

Vaillante Rebellion

Oreca07-Gibson

Nelson Piquet Jr

13

x

Idec Sport Racing

Ligier JSP27-Gibson

Patrice Lafargue

17

 

Dragonspeed – 10 Star

Oreca 07-Gibson

Henrik Hedman

21

 

G-Drive Racing

Oreca07-Gibson

Memo Rojas

22

 

Panis Barthez Competition

Ligier JSP217-Gibson

Fabien Barthez

23

 

CEFC Manor TRS Racing

Oreca07-Gibson

Tor Graves

24

x

CEFC Manor TRS Racing

Oreca07-Gibson

Roberto Gonzales

25

x

G-Drive Racing

Oreca07-Gibson

Roan Rusinov

26

x

SMP Racing

Dallara P217-Gibson

Mikhail Aleshin

27

 

TDS Racing

Oreca07-Gibson

François Perrodo

28

x

Racing Team Nederland

Dallara P217-Gibson

Jan Lammers

29

 

Vaillante Rebellion

Oreca07-Gibson

Nicolas Prost

31

x

United Autosports

Ligier JSP27-Gibson

Williams Owen

32

 

Eurasia Motorsport

Ligier JSP27-Gibson

Christopher Hoy

33

 

Tockwith Motorsports

Ligier JSP27-Gibson

Nigel Moore

34

 

Signatech Alpine Matmut

Alpine A470-Gibson

Stephane Richelmi

35

x

Signatech Alpine Matmut

Alpine A470-Gibson

Nicolas Lapierre

36

x

Jackie Chan DC Racing

Oreca07-Gibson

David Cheng

37

x

Jackie Chan DC Racing

Oreca07-Gibson

Ho.Pin Tung

38

x

Graff

Oreca07-Gibson

James Allen

39

 

Graff

Oreca07-Gibson

Enzo Guibbert

40

 

Keating Motorsports

Riley MK30-Gibson

Ben Keating

43

 

Algarve Pro Racing

Ligier JSP27-Gibson

Mark Patterson

45