Fernando Alonso e Jenson Button di nuovo sulla stessa griglia di partenza. Non più in Formula 1 ma nel Mondiale Endurance, che anche grazie a questi nomi eccellenti continua dà nuovi segni di vitalità mentre si accendono le luci sulla prima Superseason.

Il campione del mondo 2009 correrà in Lmp1, al volante del prototipo BR Engineering BR1-Aer del team SMP Racing, affiancando Mikhail Aleshin e Vitaly Petrov dal secondo round stagionale, costretto a saltare la 6 Ore di Spa a causa ella concomitanza della gara belga col il calendario del Super GT giapponese. Debuttando nientemeno che alla 24 Ore di Le Mans il prossimo 16 giugno. Partendo dalla gara più dura con in carriera una sola e sfortunata esperienza nell'endurance, alla 24 Ore di Spa 1999.

Gerard Neveu, numero uno del Wec, ha commentato: “E' una gran bella notizia per tutti i fan del motorsport, specialmente per i britannici che vedranno Jenson alla 6 Ore di Silverstone in agosto. Dare il benvenuto a un campione della sua levatura è grandioso per tutto il paddock”.

WEC: IL CALENDARIO 2018-19