Barcellona. Si è conclusa con una vittoria a sorpresa del nipponico Nobuharu Matsushita la seconda manche del FIA F2 Championship prevista sul tracciato di Catalunya. Quando mancavano pochi giri al termine della corsa, Nicholas Latifi ha commesso un errore in frenata che ha spalancato al vincitore la via del suo primo successo stagionale. Seconda posizione per il britannico Oliver Rowland, che ha preceduto Latifi.

Il leader della graduatoria generale Charles Leclerc (vincitore della manche del sabato) è stato abile nel risalire dall’ottavo posto in griglia fino alla quarta piazza.  Per quel che concerne i nostri portacolori, Luca Ghiotto ha colto la settima posizione sotto la bandiera a scacchi dopo aver dovuto alzare il ritmo nelle fasi centrali di gara per un problema tecnico, che aveva addirittura spinto lo staff tecnico della sua scuderia, la Russian Time, a richiamarlo ai box.  

Fortunatamente. Il pilota veneto ha deciso di proseguire. La corsa di Antonio Fuoco è terminata già nel corso del primo giro, quando un avversario lo ha urtato spingendolo nelle via di fuga. Al vertice della classifica di campionato, Leclerc guida con ventisei lunghezze di vantaggio su Oliver Rowland.  Il pilota britannico precede di nove punti il nostro Luca Ghiotto.

Il prossimo appuntamento stagionale del FIA F2 Championship si disputerà sul prestigioso  tracciato cittadino di Monaco l’ultimo fine settimana del mese di maggio.