Spielberg, Quarta vittoria stagionale per Charles Leclerc, che anche nella Feature Race disputata sul tracciato ubicato in Stiria ha confermato l’evidente predominio che sta esercitando nel FIA Formula 2 Championship. Il driver del Ferrari Driver Academy, schierato dal Team Prema, è scattato perfettamente dalla pole e, giro dopo giro, ha progressivamente distanziato i rivali.

Rimarchevole la prestazione di Antonio Fuoco che, dopo aver occupato a lungo la seconda posizione, nel finale di gara ha battagliato duramente con Oliver Rowland e Nicholas Latifi, riuscendo a conquistare il terzo gradino del podio alle spalle del pilota canadese del Team DAMS. La marcia del pilota calabrese è stata rallentata da un netto degrado agli pneumatici.

Magro, invece, il bottino degli altri italiani, Luca Ghiotto e Raffaele Marciello. Il pilota veneto schierato dalla Russian Time è stato rallentato da un problema all’alimentazione dopo il cambio gomme, che gli ha fatto perdere prezioso tempo nella corsia box relegandolo alla quattordicesima posizione finale. Anche Raffaele Marciello, alla prima uscita stagionale, ha accusato un problema durante il pit-stop e ha chiuso nelle retrovie. In vetta alla graduatoria di campionato, il successo odierno consente Charles Leclerc di portare a ben cinquantanove lunghezze il suo vantaggio su Oliver Rowland, che ha chiuso in quarta posizione. La Sprint Race si disputerà domenica mattina alle ore 10:20.