AGGIORNAMENTO: Nel corso della notte, dopo un'accurata serie di verifiche, gli steward hanno preso la decisione di squalificare il vincitore Charles Leclerc ed il terzo classificato Oliver Rowland, a causa dellO spessore del fondo piatto inferiore al regolamento. Il fondo delle due vetture, danneggiatosi durante la corsa è stato considerato irregolare. La vittoria è così andata a Artem Markelov, che ha preceduto Luca Ghiotto e Antonio Fuoco.

 

SPA-FRANCORCHAMPS - Un netto predominio ha consentito a Charles Leclerc di aggiudicarsi la prima corsa dell’ottavo round stagionale del FIA Formula 2 Championship, disputato sulla leggendaria pista belga di Spa Francorchamps.

Per il diciannovenne pilota del Ferrari Driver Academy, schierato dal Team Prema, si tratta della sesta vittoria stagionale, la quinta nella Feature Race. Charles Leclerc è scattato dalla pole position e ha ben difeso la leadership della gara dagli attacchi di Oliver Rowland alla prima curva. Nei giri successivi, grazie ad un elevato ritmo gara, il vincitore ha progressivamente distanziato il pilota britannico, che proprio al fotofinish ha perso la piazza d’onore a vantaggio di Artem Markelov.

La manovra del moscovita, conclusa al di fuori dalla sede stradale, è stata oggetto di investigazione da parte degli stewards. Gli italiani si sono ben difesi. Luca Ghiotto, dopo aver occupato a lungo la terza posizione, nel finale ha accusato un evidente degrado agli pneumatici che l’ha relegato al quarto posto, in difesa su Antonio Fuoco. Il pilota italiano del Ferrari Driver Academy, a differenza del veneto, ha prolungato il primo stint di gara con le gomme medie e ha concluso la manche con gli penumatici Soft, rendendosi protagonista di una convincente serie di sorpassi.

Per quel che concerne il Team Rapax, Roberto Merhi ha colto la nona posizione, guadagnando due punti. Santino Ferrucci, schierato dal Team Trident, ha chiuso undicesimo, recuperando una posizione rispetto allo start e mantenendo un buon ritmo gara. Al vertice della graduatoria generale, Charles Leclerc guida con sessantasei lunghezze di vantaggio su Oliver Rowland. La Sprint Race si disputerà domani alle ore 10:15.