JEREZ. Nella seconda manche pervista sul tracciato andaluso di Jerez, in chiusura dello “stand-alone” event della categoria, il driver russo della Russian Time Artem Markelov ha colto il quarto successo stagionale, che gli consente di rafforzare la terza posizione nella graduatoria generale.

Il pilota di Mosca ha preceduto sotto la bandiera a scacchi le vetture gemelle schierate dal Team DAMS condotte da Nicholas Latifi e Oliver Rowland. Rimarchevole la quarta posizione, ottenuta al termine di una grintosa rimonta, da parte di Luca Ghiotto

Il pilota di Arzignano, che ha perso la seconda posizione a causa di un contatto con Jordan King alla prima curva, ha poi intrapreso una vibrante rimonta che l’ha portato a sfiorare il podio. Molto positiva anche la corsa di Antonio Fuoco. Il pilota del Ferrari Driver Academy, schierato dalla Prema Racing, ha mantenuto la posizione allo start al termine di una manche in recupero che l’ha visto, come anche Luca Ghiotto e Charles Leclerc tra gli altri, rientrare nella corsia box per effettuare un cambio gomme.

Il pilota monegasco, che proprio ieri si era fregiato del titolo, ha chiuso in settima posizione alle spalle di Nyck de Vries. Ora il campionato si prenderà oltre un mese di pausa. L’ultimo appuntamento stagionale è in calendario l’ultimo fine settimana del mese di novembre ad Abu Dhabi.