ABU DHABI - Nella seconda manche sul circuito di Yas Marina del FIA Formula 2 Championship, all’ultimo atto stagionale, Charles Leclerc ha colto la settima vittoria stagionale, che gli consente di congedarsi dalla serie (è imminente l'annuncio del suo passaggio in F1 con Sauber) con l’ennesimo piazzamento sul gradino più alto del podio, a dimostrazione di un incontrastato predominio.

Il driver del Ferrari Driver Academy, schierato dalla Prema Racing, è ben risalito dalla settima posizione in griglia ed è riuscito soltanto nel corso dell’ultimo giro a sopravanzare il pilota thailandese di Londra Alex Albon, che già pregustava il primo successo nella categoria.

Terza posizione per il canadese Nicholas Latifi, che ha preceduto sotto la bandiera a scacchi il pilota del Sol Levante Nobuharu Matsushita. Luca Ghiotto ha chiuso la stagione con una positiva quinta piazza, che gli consente di consolidare la quarta posizione nella graduatoria generale.

Antonio Fuoco ha chiuso in undicesima posizione, sfiorando la top-ten dopo essere scattato dal fondo dello schieramento a causa della squalifica subita nella Feature Race, nella quale aveva conquistato la terza posizione. Artem Markelov ha tagliato il traguardo in sesta posizione, assicurandosi così la piazza d’onore nella classifica di campionato davanti a Oliver Rowland.