Prossima settimana andrà in scena in notturna in Qatar l'ultimo weekend del Mondiale Turismo 2016, due mesi dopo la tappa in Cina in cui si sono definitivamente assegnati i titoli piloti (per la terza volta consecutiva a José María López), costruttori (ancora alla Citroën) e privati (a Mehdi Bennani).

Anche nella tappa di Losail le C-Elysée avranno 80 kg di carico supplementare, come in tutte le gare della stagione, mentre le Honda avranno uno sconto rispetto alla sfida precedente di Shanghai, vedendo scendere da 50 a 30 kg la zavorra.

Invece resteranno senza aggiunte sul peso sia Volvo che Lada e Chevrolet, e vedremo se soprattutto le S60 svedesi riusciranno a sfruttare al massimo questo vantaggio, come già accaduto in Cina dove Thed Björk è riuscito a regalare alla Casa di Göteborg la prima vittoria nella sua stagione di debutto nel Wtcc.

Giusto ricordare che le zavorre vengono calcolate secondo un calcolo matematico relativo ai tempi medi sul giro delle tre gare precedenti, e non in base a valutazioni di una giuria.

GUARDA IL TRAILER DELLA GARA