Si è decisa al cambio gomme la Feature Race disputata dal FIA Formula 2 Championship sul tracciato di Silverstone, sede del settimo appuntamento stagionale della categoria. George Russell, che dopo aver siglato la pole occupava la prima posizione davanti ad Alex Albon, ha perso preziosi secondi in occasione del pit-stop a causa di un difetto alla pistola di serraggio del pneumatico anteriore sinistro ed è stato sopravanzato da Alex Albon. Rientrato in pista alle spalle del rivale, lo junior driver della Mercedes non è riuscito a reagire anche a causa di una penalizzazione di cinque secondi subìta per eccesso dei velocità nella pit-lane.

Albon, thailandese di Londra, ha così colto il secondo successo della categoria ripetendo l’impresa di Baku. Il portacolori di ACI Sport Antonio Fuoco ha confermato l’ottimo momento di forma conquistando il quarto podio stagionale. Il driver calabrese del Ferrari Driver Academy, che nelle prime fasi di gara aveva denunciato un calo di potenza, ha battagliato a lungo con Sergio Sette Camara, poi costretto alla resa dalla rottura del propulsore. I quindici punti conquistati consentono al pilota italiano di salire al quinto posto nella graduatoria di campionato. Molto solida anche la corsa di Luca Ghiotto, ben risalito dal nono posto in griglia fino alla quinta posizione.

Nelle fasi conclusive, il pilota veneto è stato scavalcato da Louis Deletraz, compagno di Antonio Fuoco al Charouz Racing System. La debuttante formazione ceca si conferma è in forte crescita. Un problema al pit-stop ha rallentato Arjun Maini del Team Trident, apparso estremamente competitivo nelle prime fasi di gara. Nyck de Vries della Prema Racing ha ben recuperato fino alla settima posizione.

Al vertice della graduatoria di campionato, George Russell ha incrementato a trentatré punti il suo vantaggio su Lando Norris approfittando delle disavventure occorse al pilota di Trevor Carlin, che ha fatto spegnere la macchina al cambio gomme ed ha chiuso in decima posizione.

La Sprint Race è prevista per domani alle ore 10:20 italiane, ovvero le 9:20 locali.

Antonio Fuoco, terzo classificato nella Feature Race a Silverstone.

“E’ stata una corsa tutto sommato per me tranquilla. Ho ben gestito le gomme e non mai stato realmente impensierito dalle vetture alle mie spalle. Questa terza posizione è certamente un buon risultato per me e per la squadra, che ha colto anche la quarta posizione. Domani potrò scattare nella Sprint Race dalla sesta posizione in griglia”.