Lo scorso settembre avevamo assistito al battesimo della nuova Huracán Super Trofeo Evo, evoluzione, appunto, della già performante Gt per i monomarca Lamborghini. Che oltre alla potenza di ben 620 cavalli, erogata dal motore aspirato V10 5.2 litri, vanta una raffinata aerodinamica, inedita per una Gt, derivata dai prototipi dell’endurance e ispirata alle monoposto di Formula 1. 

La novità più evidente è la pinna posteriore, per incrementare la stabilità in curva, così come l’airscoop, per creare una sovralimentazione dinamica e incrementare la coppia a tutti i regimi, eliminando le prese d’aria sulle fiancate, dove occhieggiano nuove pinne laterali poste sui brancardi. Ciò ha consentito di ridisegnare il posteriore, ora più spigoloso e dominato da un’ala di dimensioni maggiorate.

L'abbiamo provata in pista: nel video qui sotto le nostre impressioni di pilotaggio.