Inizio d'anno sulle nevi finlandesi per i giovani driver di ACI Team Italia Fabio Andolfi e Damiano De Tommaso, che il 3 gennaio hanno iniziato un corso di guida sulla neve con temperature di ben 20 gradi sotto zero nei dintorni di Hyrynsalmi, 600 km a nord di Helsinki. Oltre ai due driver italiani, hanno partecipato allo stage anche due giovani speranze finlandesi, il 18enne Juuso Nordgren, che in dicembre aveva partecipato al supercorso ACI in Sardegna, e il 19enne Niko Makinen. AciFinlandia2Questo corso fa infatti parte del progetto di collaborazione tra ACI, Pirelli e AKK Driver Academy, in cui i nostri piloti hanno utilizzato delle Ford Fiesta R2. Per la Scuola Federale era presente l'istruttore Lorenzo Granai, mentre la Pirelli era rappresentata da Risto Laine, responsabile motorsport della casa milanese nei paesi nordici. Sono stati complessivamente circa 250 a testa i km percorsi dai piloti su 5 differenti prove speciali sotto la guida di due piloti esperti, Mikko Paiunen e Matti Rantanen. Il corso è terminato questo pomeriggio e sia Andolfi che De Tommaso si sono dichiarati davvero soddisfatti di questa esperienza in vista del prossimo Rally di Montecarlo. «È stata davvero un'esperienza impagabile per i ragazzi - ha dichiarato Claudio Bortoletto. - Poter guidare per 250 km in queste condizioni apporterà ai nostri piloti una grande esperienza che li aiuterà nella loro crescita». AciFinlandia3«Sono stati tre giorni molto positivi - ha poi aggiunto Lorenzo Granai. - La prima esperienza sulla neve per i nostri ragazzi, che si sono confrontati egregiamente con i finlandesi, migliorando le prestazioni chilometro dopo chilometro. Un test che servirà molto ad Andolfi e De Tommaso in vista del Rally di Montecarlo, un'esperienza davvero importantissima per la crescita dei nostri giovani driver». Marco Giordo