Non sono ancora in prova speciale, ma il confronto è già iniziato. Idealmente, dalla pedana di un salone dell'auto, quello di Parigi. Per una Hyundai i20 WRC svelata nelle sue forme definitive, al Mondial de l'Automobile Citroen C3 WRC si mostra con una veste molto  accattivante, tuttavia, ancora in fase di concept. Basta osservare le soluzioni aerodinamiche per capire come si "normalizzerà" nell'avvicinamento alla prima speciale del mondiale 2017.

Progetto sviluppato partendo dalla nuova generazione di Citroen C3, spingendosi molto più in là, merito delle nuove norme tecniche, che consentono un incremento della larghezza complessiva fino a 1.875 millimetri (la C3 stradale si ferma a 175 centimetri, mentre in lunghezza la WRC concept tocca i 4 metri e 15 contro i 3 e 99 del modello di serie), una configurazione aerodinamica più elaborata, tra paraurti allargati, ala posteriore e diffusore. Senza dimenticare gli interventi che non si vedono, dal differenziale a controllo elettronico a un motore turbo con flangia da 36 millimetri, accreditato di una potenza di circa 385 cavalli. 

Sarà prevedibilmente diversa all'anteriore, la C3 che vedremo nel WRC, così come al retrotreno, dove il muletto dei test di sviluppo ha sfoggiato finora un singolo terminale di scarico anziché due e un diffusore dalle forme molto differenti. La grafica con la quale si è fatta ammirare al salone di Parigi 2016 è quella delle C-Elysée WTCC, che hanno assicurato il terzo titolo Costruttori nel mondiale turismo quest'anno alla casa transalpina.