GUANAJUATO. Solo 54,90 km cronometrati separano il pilota della Citroen Kris Meeke dalla vittoria finale nel Rally del Messico. Al volante della sua C3 Wrc il driver nord irlandese ha chiuso infatti la seconda tappa della prova messicana con 30"9 di vantaggio su Ogier e 1'10"5 su Neuville. Un vantaggio consolidato dal driver della casa di Satory nel finale di tappa, dopo aver staccato nel secondo passaggio a Lajas de Oro di 18"2 il rivale francese, che si era girato nel tratto finale del crono.

Più indietro posizioni consolidate, mentre nel Wrc 2 sarà una bella volata tra Tidemand (Skoda Fabia R5) e Camilli (Ford Fiesta R5) staccati di soli 2 secondi nell'ultima tappa in programma oggi pomeriggio. La giornata finale prevede due sole prove speciali, quella di La Calera di ben 32,96 km e la power stage di Derramadero di 21,494 km, che andrà in onda in diretta su FOX Sports sul canale 205 della piattaforma SKY alle ore 19.