Dopo l’inedita Volkswagen Polo di Solberg e Kristofferson è la volta della Peugeot 208 WRX, mostrarsi in attesa del primo round stagionale del mondiale Rallycross, che oltre ai team tedesco e francese avrà tra i protagonisti anche Ford e i debuttanti di Audi. Alla vigilia del primo round stagionale di Barcellona, Sébastien Loeb e Timmy Hansen hanno tolto il velo alla vettura in configurazione 2017, caratterizzata da nuovi elementi aerodinamici. I due piloti saranno affiancati dal giovanissimo campione europeo Kevin Hansen, fratello minore di Timmy, che sarà al volante di una 208 versione 2016 Plus.

«Sono contento di cominciare la stagione a Barcellona. - ha commentato il 9 volte campione WRC, Loeb - Ci sono buone possibilità di trovare condizioni meteo migliori rispetto all’inizio della stagione scorsa, a Montalegre, in cui il mio debutto nel campionato era stato accolto da un diluvio! La pista di Barcellona mi piace e ho molti bei ricordi. Lì ho guidato tantissime auto diverse, tra cui la Red Bull F1 e la Peugeot 908 Endurance, qualche anno fa. Sono impaziente di ritornarci per vedere dove si colloca la nostra nuova 208 WRX rispetto agli avversari. La squadra ha lavorato molto tutto l’inverno. Dopo l’ultimo test effettuato a Lydden Hill, ho la sensazione che la vettura abbia fatto progressi in tutti i campi: motore, telaio, ammortizzatori, rapporti del cambio… Complessivamente, abbiamo progredito a tutti i livelli. Dovrebbe essere più adattabile e veloce sui circuiti a bassa aderenza. Barcellona non è la pista che permetterà davvero di giudicare quest’ultimo aspetto, ma sarà comunque molto interessante perché sarà il nostro primo confronto con una concorrenza molto agguerrita».