Alghero. Hayden Paddon e Sebastian Marshall (Hyundai i20 Wrc) hanno chiuso al comando la prima tappa del Rally Italia Sardegna dopo le prime 9 prove speciali. L’equipaggio della Hyundai numero 4  si è portato al comando della gara dopo il 5° crono, approfittando anche di una felice posizione di partenza. "Ho pensato solo a guidare al meglio - ha commentato Paddon al suo arrivo ad Alghero - perché la gara è ancora lunga e dura. Siamo primi ma la lotta è ancora aperta, siamo in 5 racchiusi in soli 15 secondi ".  

Seconda posizione per l’altra Hyundai del belga Thierry Neuville che ha effettuato man mano una decisa rimonta fino al 2° posto, nonostante una foratura sulla SP 7. Terza piazza provvisoria per gli estoni Ott Tanak e Martin Jarveoja sulla Ford Fiesta Wrc della M-Sport, seguiti dalla Toyota Yaris Wrc del finlandese Jari-Matti Latvala che sta tenendo un ottimo ritmo di gara.

Quinto è invece il norvegese Mads Otsberg che al volante della Ford Fiesta RS della Jipo Car One Bet è in lotta per la vittoria mentre solo settimo è il tetra campione del mondo Sebastien Ogier. Il francese della Ford Fiesta Wrc ha pagato caro il ruolo di apripista ed ora vede in salita la rimonta nella rimanente parte di gara. Ottavo Esapekka Lappi, il finnico della Toyota Yaris Wrc vincitore del 5°, 6° e 7°, crono che ha perso terreno per il danno ad una sospensione al mattino ed ora precede il norvegese Mikkelsen con l’unica Citroen C3 Wrc rimasta in gara, dopo il ritiro di Kris Meeke, autore dello scratch sulla PS 2 e poi uscito di strada e di Breen fermo subito per una perdita d'olio. Sordo, ieri protagonista dello shakedown, ha perso invece  diversi minuti per un problema al turbo della sua Hyundai, mentre Evans è uscito di strada ad inizio giornata.

Nel Wrc 2 guida Kopecky, mentre il nostro Andolfi che era terzo si è fermato nella sesta speciale per un'uscita di strada. Domani scatterà la 2a tappa, la più lunga del round italiano del Campionato del mondo rally, con 6 speciali in programma per un totale di 143,16 km cronometrati, con diretta Tv alle 15 su Fox Sport ed in streaming su Wrc+. 

Questa la classifica dopo la prima tappa:
1.    Paddon in  1h31'02"6
2.    Neuville a 8"2
3.    Tanak a 9"5
4.    Latvala a 9"8
5.    Ostberg a 14"7
6.    Hanninen a 38"0
7.    Ogier a 41"0
8.    Lappi a 1'05"3
9.    Mikkelsen a 1'57"9
10.    Camilli a 4'08"0