Jyvaskyla (Finlandia). Kris Meeke su Citroen C3 Wrc è stato un po’ a sorpresa questa mattina il più veloce nello shakedown di Ruhuimaki (4,62 km) che ha dato inizio al 67° Rally di Finlandia. Il pilota nord irlandese, vincitore lo scorso anno dell’ “Jyväskylän Suurajot”, ha fatto segnare un tempo di 2’14”3 precedendo di 1 decimo la Hyundai di Thierry Neuville.

«Per me questo è stato un vero e proprio shakedown, un classico test – ha dichiarato il pilota del team Citroen che giusto ieri ha confermato il ritorno di Loeb per una sessione di testperché ho messo a punto la C3 nei vari passaggi da me effettuati cambiando diverse cose nell’assetto. Alla fine i tempi sono arrivati e sono contento, adesso vediamo cosa succederà domani, anche se pare non debba piovere».

Terzo ha chiuso Ott Tanak (Ford MSport) a 5 decimi, che ha preceduto di un solo decimo la Toyota Yaris di Latvala. Da segnalare che Ogier ha chiuso ottavo a 1”5 davanti a Lappi, ma entrambi erano molto soddisfatti del set up delle rispettive vetture ed hanno preferito fermarsi subito dopo il terzo giro.

Tra le vetture iscritte al mondiale Wrc 2, il miglior tempo lo ha fatto segnare il pilota locale Jari Huttunen (Skoda Fabia R5) con 2’24”1 con Fabio Andolfi sulla Hyundai i20 R5 di ACI Team Italia sesto con 2’26”4, seguito a un decimo da Umbero Scandola (Skoda Fabia R5) mentre Tempestini (Citroen Ds3 R5) ha chiuso nono con 2’27”6.

LA GARA. La celebre corsa finlandese è composta quest’anno da 25 prove speciali per un totale di 314,20 km cronometrati. Le ostilità si aprono in serata con la speciale cittadina di Harju (2,31 km), poi domani è in programma la prima tappa composta da 145,71 km cronometrati, con le prove di Halinen (7,65 km), Urria (12,75 km) e Jukojarvi (21,31 km) ripetute due volte al mattino, e quelle di Aanekoski (7,39 km) e Laukaa (11,76 km) da ripetersi due volte nel pomeriggio a cui si aggiungono a fine giornata i crono di Lankamaa (21,68 km) e Harju (2,31 km). I due passaggi sulla classica speciale di Ouninpohja, quest’anno lunga 24,38 km, saranno invece in programma nella giornata di sabato composta da 132,34 km cronometrati, in cui le altre speciali ripetute due volte saranno quelle di Pihlajakoski (14,90 km), Paijala (22,68 km) e Saalahti (4,21 km). Infine domenica la giornata finale sarà di soli 33,84 km cronometrati, con due sole speciali in programma da ripetersi due volte, quelle di Lempaa (6,80 km) e la power stage di Oittila (10,12 km) che verrà trasmessa in diretta da FOX Sports alle ore 12.