GAP - Sébastien Ogier e Julien Ingrassia (Ford Fiesta Wrc) si sono aggiudicati l’86° Rally di Montecarlo, dopo una gara condotta dal primo all’ultimo km. Il pentacampione del mondo ha allungato sui suoi inseguitori questa mattina nella prima speciale del Turini, poi ha controllato chiudendo la gara con un vantaggio su Ott Tanak (Toyota Yaris) di 58”3 e di 1’52”0 sull’altra Yaris di Jari-Matti Latvala.

“Il Rally di Montecarlo è un evento speciale per me – ha dichiarato il francese dopo il podio – e sono sempre andato bene qui. Ho un ottimo rapporto col mio rally di casa e sono estremamente felice di aver colto un altra vittoria”.

Ogier è stato in testa dall’inizio alla fine, tuttaviaè stato un weekend difficile. Spesso bisogna affrontare dure condizioni meteo ma questa volta è stata particolarmente insidiosa. Non ho mai sofferto così tanto con la scelta delle gomme. E’ stata tutta questione di minimizzare gli errori e sono riuscito a farne meno dei miei avversari. Voglio ringraziare il team per avermi consentito di iniziare la stagione nel migliore dei modi, ma questa gara ha anche dimostrato che la competizione quest’anno sarà serrata”.

Più staccati seguono ad oltre quattro minuti Meeke (Citroen), che si è aggiudicato la power stage, e Neuville (Hyundai) in quinta posizione. Nel Wrc 2 vittoria del pilota céco Jan Kopecky (Skoda Fabia R5) con il veneto Sciessere (Citroen) che ha terminato terzo, mentre il nostro Enrico Brazzoli (Peugeot 208) si è imposto nel Wrc 3. Prossimo appuntamento in Svezia sulle nevi del Varmland a metà febbraio (qui il calendario).
 
Questa la classifica finale dell’86° Rally di Montecarlo:

1° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia  (Ford Fiesta Wrc) in 4.18’55”5
2° Ott Tanak – Martin Jarveoja  (Toyota Yaris Wrc) a 58”3
3° Jari-Matti Latvala – Mikka Anttila (Toyota Yaris Wrc) a 1’52”0
4° Kris Meeke – Paul Nagle (Citroen C3 Wrc) a 4’43”1
5° Thierry Neuville - Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) a 4‘53“8
6° Elfyn Evans – Daniel Barritt (Ford Fiesta Wrc) a 4’54”8
7° Esapekka Lappi – Janne Ferm (Toyota Yaris Wrc) a 4’57”5
8° Bryan Bouffier – Xavier Panseri (Ford Fiesta Wrc) a 7’39”5
9° Craig Breen – Scott Martin (Citroen C3 Wrc) a 9’06’’7
10° Jan Kopecky – Pavel Dresler (Skoda Fabia R5) a 16’43”0
 
Classifica Mondiale Piloti dopo la prima prova:
1° Ogier 26 (25+1); 2° Tanak 18; 3° Latvala (15+2) e Meeke (12+5) 17; 5° Neuville (10+4) 14; 6° Evans 8; 7° Lappi 6; 8° Boeffier 4; 9° Breen 2; 10° Kopecky e Mikkelsen 1.
 
Così il Mondiale Costruttori dopo la prima gara:
1° MSport Ford e Toyota Gazoo Racing 33; 3° Citroen Abu Dhabi 18; 4° Hyundai Motorsport 14.