TORSBY (SVEZIA). Thierry Neuville (Hyundai i20 Wrc) si è aggiudicato la 66a edizione del Rally di Svezia dopo una gara combattuta sino alla fine. Il pilota belga ha gestito il suo vantaggio nella tappa finale, precedendo di 19”8 Breen (Citroen), che centra il miglior risultato in carriera, e di 28”3 il compagno di squadra Mikkelsen. Lappi (Toyota) ha vinto la power stage davanti a Ogier, che ha pagato al c.o. di entrata dell’ultima speciale 4’15” per poter correre in condizioni migliori, una scelta che gli ha permesso di conquistare 4 punti.

"E' stato un weekend incredibile - ha dichiarato dopo il podio Neuville -. Non ci aspettavamo di essere così veloci quest'anno, ma il team e la macchina ci hanno dato la chance di lottare per la vittoria. Lo abbiamo meritato lo scorso anno, ancora di più quest'anno".

Nel Wrc 2 successo a sorpresa del giapponese Katsuta Takamoto su Ford Fiesta R5 gommata Pirelli davanti a Tidemand (Skoda) mentre nello Junior ha vinto lo svedese Radstroem (Ford Fiesta R2) con il nostro Bottarelli ottavo. Prossimo appuntamento tra tre settimane in Messico (qui il calendario) dove ci sarà anche Sébastien Loeb sulla seconda Citroen C3 Wrc.

Classifica finale del Rally di Svezia
1° Thierry Neuville - Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) B-B in 2.52‘13“1
2° Craig Breen – Scott Martin (Citroen C3 Wrc) IRL-GB a 19”8
3° Andreas Mikkelsen – Anders Jaeger (Hyundai i20 Wrc) N-N a 28”3
4. Esapekka Lappi – Janne Ferm (Toyota Yaris Wrc) FIN-FIN a 45”8
5° Hayden Paddon – Sebastian Marshall (Hyundai i20 Wrc) NZ-GB a 54”4
6° Mads Ostberg – Torstein  Eriksen Citroen Ds3 Wrc) N-N  a 1’15”3
7° Jari-Matti Latvala – Mikka Anttila  (Toyota Yaris Wrc) FIN-FIN a 2’04”9
8° Teemu Suninen – Mikko Markkula (Ford Fiesta Wrc) FIN-FIN a 2’52”2
9° Ott Tanak – Martin Jarveoja  (Toyota Yaris Wrc) EST-EST  a 3’44”4
10° Elfyn Evans – Daniel Barritt  (Ford Fiesta Wrc) GB-GB a 5’27”4 

Così il Mondiale Piloti dopo 2 prove:
1° Neuville 41; 2° Ogier 30; 3° Latvala e Lappi 23; 5° Tanak 21; 6° Breen 20; 7° Mikkelsen 19; 8° Meeke 17; 9° Paddon 10; 10° Evans 9.

Questa la classifica del Mondiale Costruttori dopo 2 gare:
1°  Hyundai Motorsport 54; 2° Toyota Gazoo Racing 53; 3° Citroen Abu Dhabi 46; 4°
MSport Ford 43.