L’incidente durante la PS12 durante il Rally del Portogallo è stata la goccia che ha fatto traboccare il proverbiale vaso. Citroen Racing scarica con effetto immediato Kris Meeke, irruento pilota britannico che durante lo scorsa stagione ha centrato sì due vittorie, ma anche un numero spropositato di ritiri.

Il team diretto da Pierre Boudar ne ha abbastanza e con un breve comunicato annuncia l'appiedamento di Meeke e del copilota Paul Nagle “a causa di un eccessivo numero di incidenti, alcuni dei quali particolarmente gravi e che avrebbero potuto avere conseguenze per la sicurezza dell’equipaggio, considerando che i rischi connessi erano ingiustificati dalla posta in gioco”. 

Un provvedimento con effetto immediato, tanto che durante il prossimo Rally di Sardegna sulla C3 WRC numero 10 correranno Mads Ostberg e Torstein Eriksen, mentre i sostituti per il resto della stagione “verranno annunciati a breve”.

“Non è stata una decisione facile – dichiara Budar – dal momento che riguarda pilota e copilota, tuttavia è fondata su problemi legati alla sicurezza che mi preoccupano in qualità di team principal. E’ stata una misura preventiva”.