Dopo essere passato in testa a metà della seconda tappa per lo stop di Tänak, che quando era saldamente in testa ha rotto in un salto il radiatore della sua Toyota Yaris, Sébastien Ogier su Ford Fiesta Wrc si è aggiudicato il Rally del Galles ritornando così in piena lotta per il titolo mondiale piloti. Il pilota francese ha infatti ridotto ora a soli 7 punti il suo distacco da Neuville (Hyundai). Il belga ha concluso al quinto posto la prova gallese, mentre Tänak che si è portato a casa solo i quattro punti della power stage è ora staccato di 22 lunghezze dal leader del mondiale. La Toyota nel frattempo ha consolidato grazie al secondo posto di Latvala e al terzo di Lappi la leadership tra i costruttori, mentre nel Wrc 2 la vittoria è andata a Rovanpera (Skoda) con il pilota di ACI Team Italia Fabio Andolfi ottavo, mentre nel Wrc 3 Brazzoli (Peugeot 208 R2) si è piazzato secondo.

Questa la classifica finale del “Wales Rally GB” :

1° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia (Ford Fiesta Wrc) F-F in 3.06’12”5
2° Jari-Matti Latvala - Miikka Anttila (Toyota Yaris Wrc) FIN-FIN a 10”6
3° Esapekka Lappi – Janne Ferm (Toyota Yaris Wrc) FIN-FIN a35”1
4° Craig Breen – Scott Martin (Citroen C3 Wrc) IRL-GB a 1’10”4
5° Thierry Neuville - Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) B-B a 1’14”4
6° Andreas Mikkelsen – Anders Jaeger (Hyundai i20 Wrc) N-N a 1’15”9
7° Hayden Paddon – Sebastian Marshall (Hyundai i20 Wrc) NZ-GB a 1’18”4
8° Mads Ostberg – Torstein Eriksen Citroen Ds3 Wrc) N-N a 1’21”6
9° Kalle Rovanpera – Jonne Halttunen (Skoda Fabia R5) a 9’14”7
10° Pontus Tidemand – Jonas Andersson (Skoda Fabia R5) S-S a 10’48”9

Così il Mondiale Piloti dopo 11 prove:

1° Neuville 189; 2° Ogier 182; 3° Tanak 167; 4° Lappi 104; 5° Latvala 98; 6° Mikkelsen 83; 7° Sordo 60; 8° Paddon 55; 9° Suninen 54; 10° Evans 53.

Questa la classifica del Mondiale Costruttori dopo l’11a manche:

1° Toyota Gazoo Racing 317 punti; 2° Hyundai Motorsport 297; 3° MSport Ford 273; 4° Citroen Abu Dhabi 187.