Un indizio che sa di anticipazione e segue il rumour lanciato da France TV Sport: Fernando Alonso correrà la Dakar 2020. In attesa di un’ufficializzazione che potrebbe arrivare nella giornata di martedì, sul proprio account Instagram Alonso ha postato un paesaggio desertico, liberamente interpretabile. Namibia?

Visualizza questo post su Instagram

Hola ??

Un post condiviso da Fernando Alonso (@fernandoalo_oficial) in data:

Insieme alla 500 Miglia di Indianapolis (Zak Brown lascia la porta aperta a una partecipazione con 3 monoposto) potrebbe rappresentare la sfida sportiva principale del prossimo anno, Dakar in vista della quale prepararsi adeguatamente, visto lo scenario del tutto inedito per Alonso.

Due test, in Namibia già questa settimana, poi il Rally Baja in Polonia la settimana seguente, sarebbero i passaggi iniziali da affrontare con Toyota, Hilux già provato in due occasioni.

Secondo l’emittente francese, Alonso verrebbe affiancato da Marc Coma, uno che le sfide del raid le conosce bene, dalla prospettiva di una moto – 5 volte vincitore della Dakar – e da quella di direttore sportivo, carica ricoperta tra il 2016 e il 2018.

Ad attendere Fernando ci sarà un raid inedito, in Arabia Saudita, da Jeddah ad Al Qiddiya, dal 5 al 17 gennaio.