da Jyväskylä (Finlandia): Marco Giordo Jari-Matti Latvala ha allungato nelle prove del pomeriggio ed è sempre più il padrone di questa 64ª edizione del Rally di Finlandia. Dopo lo scratch fatto segnare da Ogier a Pihlajakoski, il finlandese della VW ha subito risposto staccando tre migliori tempi consecutivi a Päijälä, Kakaristo e Painaa staccando di ulteriori 14'” Ogier attardato dal fatto di passare per primo sulle speciali. E proprio sulla speciale icona di Kakaristo, il sempre più sorprendente Kris Meeke sulla Citroen Ds3 Wrc, ha passato in classifica generale il campione del mondo transalpino installandosi al secondo posto alle spalle di Latvala. Infine nell’ultima speciale cittadina di Harju la vittoria è andata ad Ogier. Ora Latvala guida alla fine della seconda giornata la corsa con 19”7 su Meeke con Ogier terzo a 21'”3. Da segnalare che Kubica che era uscito di strada nella prima speciale del mattino riprenderà domani la sua gara, mentre Bertelli si è ritirato dopo un’uscita di strada ad inizio tappa così come Neuville, che ha piegato la scocca della sua Hyundai. Nel Wrc 2 è sempre saldamente in testa il locale Jari Ketomaa (Ford Fiesta R5), mentre nel Produzione è Pizzuti a precedere l’argentino Alonso di 42”4; nello Junior guida lo slovacco Koci. Domani ci saranno altri 131,60 km cronometrati e 10 prove speciali, vale a dire quelle di Mokkipera (13,50 km) e Jukojarvi (21,90 km), seguite da quelle di Surkee (14,95 km), Himos (4,45 km) e Leustu (11 km), mentre domenica è in programma la tappa finale composta da tre crono per un totale di soli 37,30 km cronometrati, quello lungo 23,10 km di Myhinpää e i due passaggi sui 7,10 km sul classico crono ricco di salti di Ruuhimäki, che ospiterà anche la power stage finale. Questa la classifica del Rally di Finlandia dopo la seconda tappa: 1. Latvala (VW) in 1.34'42"4 2. Meeke (Citroen) a 18"7 3. Ogier (VW) a 21"3 4. Mikkelsen (VW) a 1’04”2 5. Ostberg (Citroen) a 1’05“4 6. Hirvonen (Msport Ford) a 1’07”3 7. Paddon (Hyundai) a 2’11”6 8. Evans (Msport Ford) a 2’39”4 9. Hanninen (Hyundai) a 2’51”1 10. Breen (Msport Ford) a 5’19”1 Rally Finlandia: Latvala consolida la sua leadership Il 29enne pilota finlandese al volante della VW Polo R Wrc continua a dominare a metà della seconda giornata Continua la corsa scatenata di Jari-Matti Latvala in questa 64a edizione del Rally di Finlandia. Dopo aver fatto segnare il miglior tempo questa mattina nelle prime due speciali a Pihlajakoski e Päijälä, il 29enne pilota finlandese della Volkswagen ha fatto segnare a Kakaristo e Painaa rispettivamente il terzo e il secondo scratch lasciando la vittoria parziale a un sempre più sorprendente Meeke (Citroen) e a Ogier (VW). E così Latvala guida a metà della seconda giornata la gara con 8”4 sul compagno di squadra Ogier, mentre terzo a 13”1 c’è sempre il velocissimo irlandese Kris Meeke sulla Ds3 Wrc ufficiale. Kubica nel frattempo è uscito di strada nella prima speciale del mattino, Hanninen è anche lui uscito di strada perdendo un minuto, e Neuville ha danneggiato l'alettone posteriore perdendo aderenza. Nel Wrc 2 è sempre saldamente in testa il finlandese Ketomaa (Ford Fiesta R5), nel Produzione l’argentino Alonso precede il nostro Pizzuti, mentre nello Junior ora guida lo slovacco Koci. Nel pomeriggio sono in programma altre 5 speciali, cioè il secondo passaggio a Pihlajakoski (14,10 km), Päijälä (23 km), Kakaristo (20,50 km) e Painaa (7,49 km) ed in serata il crono finale di 2,20 km ad Harju. Questa la classifica del Rally di Finlandia dopo 8 prove speciali: 1. Latvala (VW) in 46’56”1 2. Ogier (VW) a 8”4 3. Meeke (Citroen) a 14”2 4. Hirvonen (Ford) a 37”6 5. Mikkelsen (VW) a 46”5 6. Ostberg (Citroen) a 48”5 7. Neuville (Hyundai) a 1’05”9 8. Paddon (Hyundai) a 1’13”3 9. Hanninen (Hyundai) a 1’36”9 10. Evans (Msport Ford) a 1’37”5 Rally Finlandia: Latvala subito in testa Il 29enne pilota finlandese al volante della VW Polo R Wrc ha staccato sotto la pioggia lo scratch nelle prime tre speciali latvala Da Jyväskylä (Finlandia): Marco Giordo Uno scatenato Jari-Matti Latvala è in testa alla 64a edizione del Rally di Finlandia. Dopo aver fatto segnare il miglior tempo ieri mattina allo shakedown di Laajavuori, il 29enne pilota finlandese al volante della VW Polo R Wrc ha staccato sotto la pioggia lo scratch nelle prime tre speciali disputate nel pomeriggio a Lankamaa, Jouhtikyla e poi ancora a Lankamaa, lasciando ad Ogier il miglior tempo sull'ultimo crono di Harju, una speciale cittadina di soli 2 km ricavata al centro di Jyvaskyla. E così Latvala guida alla fine della prima giornata la gara con 4”4 su Ogier, mentre terzo a 9”1 è il sorprendente e velocissimo irlandese Kris Meeke sulla Citroen Ds3 Wrc. Nel Wrc 2 è in testa Ketomaa (Ford Fiesta R5, nel Produzione l’argentino Alonso precede il nostro Pizzuti, mentre nello Junior guida il francese Lefebvre). Oggi venerdì 1° agosto la gara riprenderà con 9 speciali per complessivi 132,38 km cronometrati, con le prime due prove totalmente nuove ricavate nella zona di Tampere, vale a dire quelle a Pihlajakoski (14,10 km) e Päijälä (23 km), seguite da quella di 20,50 km di Kakaristo (in pratica Ouninpohja in versione corta), e Painaa (7,49 km). Nel pomeriggio poi la ripetizione delle 4 speciali con in serata il crono finale di 2,20 km ad Harju. Sabato poi ci saranno altri 131,60 km cronometrati e 10 prove speciali, mentre domenica è in programma la tappa finale di complessivi composta da tre crono per un totale di soli 37,30 km cronometrati, quello lungo 23,10 km di Myhinpää e i due passaggi sui 7,10 km sul classico crono ricco di salti di Ruuhimäki, che ospiterà anche la power stage finale. Questa la classifica del Rally di Finlandia dopo 4 speciali: 1. Latvala (VW) in 29’18”0 2. Ogier (VW) a 4”4 3. Meeke (Citroen) a 9”1 4. Hirvonen (Ford) a 26”3 5. Hänninen (Hyundai) a 27”0 6. Mikkelsen (VW) a 27”1 7. Ostberg (Citroen) a 30”8 8. Neuville (Hyundai) a 38”7 9. Kubica (Ford) a 52”0 10. Paddon (Hyundai) a 1’05”9 latvala1