Dopo il primo giro sulle tre prove che compongono la seconda tappa Kris Meeke è sempre saldamente leader del Rally del Messico. Il pilota della Citroen si è aggiudicato al volante della sua C3 Wrc l'undicesima prova di El Brinco a pari merito con Thierry Neuville (Hyundai), mentre i primi due crono di Media Luna e Lajas de Oro erano stati appannaggio di uno scatenato Dani Sordo, attardato però in classifica generale di 10 minuti per i problemi di motore patiti ieri sera nella super speciale di Leon.

Meeke guida ora la classifica con 23"5 di vantaggio sulla Ford Fiesta di Ogier, con Neuville terzo a un minuto. La gara resta quindi sempre aperta ed ora i piloti affronteranno la seconda parte della seconda tappa composta da altre 6 prove speciali, vale a dire il secondo passaggio sui crono di Media Luna (27,42 km), Lajas de Oro (38,31 km) ed El Brinco (10,09 km) seguite dalle due super speciali in programma all’autodromo di Leòn (2,30 km) e da quella della Feria di Leòn (1,33 km).

L’ultima tappa di domani invece è lunga 54,90 km cronometrati con due sole prove in programma, quella di La Calera di ben 32,96 km e la power stage di Derramadero di 21,494 km, che andrà in onda in diretta su FOX Sports alle ore 19.

Questa la classifica dopo 11 prove speciali:

1 Meeke in 1:52:24.8
2 Ogier +0:23.5
3 Neuville +1:07.1
4 Tanak +1:59.0
5 Paddon +2:48.2
6 Hanninen +2:48.5
7 Latvala +3:30.5
8 Evans +7:34.3
9 Sordo +10:16.8