Matosinhos 

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno gestito il loro vantaggio sino alla fine e hanno così regalato la seconda vittoria stagionale alla Ford Fiesta Wrc Plus della MSport. Nella tappa finale del 51° Rally del Portogallo il pilota francese ha infatti controllato il suo diretto avversario Thierry Neuville (Hyundai), allungando così anche il suo vantaggio nel mondiale piloti, mentre nel mondiale costruttori resta sempre saldamente in testa la MSport. Dani Sordo (Hyundai) ha chiuso il podio in terza posizione, mentre nel Wrc 2 Mikkelsen (Skoda) è uscito nella power stage, lasciando la vittoria nelle mani del comagno di squadra Tidemand.

Questa la classifica finale del Rally del Portogallo:

1° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia (Ford Fiesta Wrc) in 3.42’55”7

2° Thierry Neuville – Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) a 15”6

3° Dani Sordo – Marc Martì (Hyundai i20 Wrc) a 1’01”7

4° Ott Tanak – Martin Jarveoja  (Ford Fiesta Wrc) a 1’30”2

5° Craig Breen - Scott Martin (Citroen C3 Wrc) a 1’57”4

6° Elfyn Evans – Daniel Barritt (Ford Fiesta Wrc) a 3’10”6

7° Juho Hanninen– Kaj Lindstroem  (Toyota Yaris Wrc) a 3’48”9

8° Mads Ostberg – Ola Floene   (Ford Fiesta Wrc) a 5’29”7

9° Jari-Matti Latvala Miikka Anttila  (Toyota Yaris Wrc) a 5’43”6

10° Esapekka Lappi – Janne Ferm (Toyota Yaris Wrc) a 8’13”3

Così il Mondiale Piloti dopo 6 prove:

1° Ogier 128 punti; 2° Neuville 106; 3° Latvala 88; 4° Tanak 83; 5° Sordo 66; 6° Evans 53; 7° Breen 43; 8° Paddon 33; 9° Meeke 27; 10° Hanninen 21.

Questa la classifica del Mondiale Costruttori dopo 6 gare:

1° MSport 199; 2° Hyundai Motorsport 173; 3° Toyota Gazoo Racing 113; 4° Citroen Abu Dhabi 85.