Tutto è pronto per la 16a edizione del Rally Italia Sardegna. La corsa, organizzata dall’Automobile Club d’Italia con la partnership della Regione Sardegna, ottava manche del mondiale rally in programma dal 13 al 16 giugno, sarà anche valida per il CIR (Campionato Italiano Rally), per lo Junior CIR e per il CIRT (Campionato Italiano Rally Terra). Grazie ad un accordo con la Grimaldi Lines, ci saranno quest’anno speciali agevolazioni molto convenienti sia per i concorrenti che per il pubblico, che vorrà recarsi via nave in Sardegna per prendere parte o assistere alla gara. Sono poche le novità, rispetto allo scorso anno, nel percorso composto da 19 prove speciali suddivise in tre tappe per complessivi 313,04 km cronometrati.

In pratica la gara è quasi identica all’ultima edizione, una scelta voluta dagli organizzatori visti i consensi ottenuti. Confermata la location di Alghero, la corsa prenderà il via giovedì 13 giugno alle ore 9 con lo shakedown di Olmedo (3,84 km), che presenta una partenza inedita dalla spettacolare miniera di bauxite, i piloti prenderanno il via della corsa alle 17 con la classica super speciale di Ittiri Arena (2 km). La prima tappa proseguirà poi venerdì 14 giugno con un programma di 8 crono (4 ripetuti due volte) per un totale di 124,02 km cronometrati.

Sabato 15 è in programma la classica giornata nel Monte Acuto, composta da sei speciali per complessivi 144,98 km cronometrati. Infine domenica 16 giugno saranno 42,04 i km cronometrati da percorrere suddivisi in quattro speciali, vale a dire i due passaggi a Cala Flumini (14,06 km) e nella power stage di Sassari-Argentiera (6,96 km), che nel secondo passaggio delle ore 12.18 andrà in onda in diretta televisiva in tutto il mondo. Oltre che in diretta integrale tv su Wrc Plus, la corsa verrà trasmessa in Italia da DAZN, che offrirà la diretta della super speciale di Ittiri Arena il giovedì, sabato i due passaggi a Loelle alle 8.08 e 16.08, ed infine domenica alle 9.08 e 12.08 la power stage dell'Argentiera). Nutrito anche il programma di RAI Sport con dirette, differite ed approfondimenti dedicati durante tutto il weekend della gara.