Con una prestazione strepitosa nella power stage di Las Minas, Sébastien Ogier (Citroen C3 Wrc) ha fatto bottino pieno in Messico portandosi a casa 30 punti e riaprendo così subito la lotta nel mondiale piloti. Il driver transalpino ha colto così la sua 46a vittoria iridata, precedendo di 30”2 la Yaris di Tanak e di 49”9 la Fiesta di Evans.

Più indietro quarto si è classificato Neuville (Hyundai), che ha chiuso al terzo posto la power stage subito alle spalle di Meeke (Toyita) che si è classificato quinto assoluto. Bene Guerra, sesto assoluto e primo del Wrc 2, mentre il polacco Pieniazek si è aggiudicato il Wrc 2 Pro. Tra tre settimane si replica in Corsica, con la 62a edizione del Tour de Corse che ha ben 96 equipaggi iscritti, tra i quali figura il pilota di ACI Team Italia Fabio Andolfi, al suo esordio stagionale sulla Skoda Fabia R5 di Motosport Italia.

 

Classifica finale del 16° Rally del Messico:

1° Sébastien Ogier – Julien Ingrassia (Citroen C3 Wrc) in 3.37’08”0

2° Ott Tanak – Martin Jarveoja  (Toyota Yaris Wrc) a 30”2
3° Elfyn Evans – Scott Martin (Ford Fiesta Wrc) a 49”9
4° Thierry Neuville - Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Wrc) a 1’27”0
5° Kris Meeke Sebastian Marshall (Toyota Yaris Wrc) a 6’06”2
6° Benito Guerra – Jaime Zapata (Skoda Fabia R5) a 15’35”5
7° Marco Bulacia – Fabian Cretu (Skoda Fabia R5) a 18’51”5
8° Jari-Matti Latvala – Miikka Anttila  (Toyota Yaris Wrc) a 18’55”9
9° Dani Sordo – Carlos Del Barrio (Hyundai i20 Wrc) a 22’44”1
10° Ricardo Triviño – Marc Martì (Skoda Fabia R5) a 30’13”8

Classifica Mondiale Piloti

1° Tanak 65 punti; 2° Ogier 61; 3° Neuville 55; 4° Meeke 35; 5° Evans 28; 6° Lappi 20; 7° Loeb 18; 8° Latvala 14; 9° Mikkelsen 12; 10° Greensmith 6.

Classifica Mondiale Costruttori

1° Toyota Gazoo Racing 86 punti; 2° Citroen Racing 78; 3° Hyundai Motorsport 77; 4° MSport 45.