Come previsto le continue piogge cadute nei giorni scorsi  nella provincia di Cordoba, stanno cambiando la fisionomia di questa 39a edizione del Rally d’Argentina. La seconda speciale di questa mattina Amboy-Yacanto ((29,85 km) è stata infatti annullata, perché i mezzi di soccorso non erano riusciti a raggiungere la prova.

E così dopo la super speciale di Villa Carlos Paz (1,90 km) vinta ieri sera da Tanak (Toyota Yaris Wrc), questa mattina è stato il suo compagno di squadra Kris Meeke il più veloce nel crono di apertura di Las Bajadas-Villa del Dique (16,65 km), con Neuville (Hyundai) più rapido di tutti a Santa Rosa-San Agustìn (23,44 km), e Sébastien Ogier (Citroen) primo nella super speciale Fernet Branca di 6,04 km. Meeke dopo il giro di questa mattina è così leader della gara, precedendo Neuville di 5”4 ed il duo Ogier-Tanak di 6”6.

Nel pomeriggio argentino è prevista la disputa di altre tre speciali, sono le ripetizioni di quelle di Las Bajadas-Villa del Dique (16,65 km) e Santa Rosa-San Agustìn (23,44 km) intervallate dall’unico passaggio sulla speciale di Amboy-Yacanto (29,85 km) che è stato confermato dalla direzione di gara. La tappa finirà alle 23 italiane, mentre domani sono previsti 146,52 km cronometrati con 7 crono, cioé le tre speciali da ripetersi due volte di Tanti-Mataderos (13,92km), Mataderos-Cuchilla Nevada (22,67 km) e Cuchilla Nevada-Characato (33,65 km), ed un  passaggio a metà giornata sulla super speciale Fernet Branca di 6,04 km.

Questa la classifica del Rally di Argentina dopo la quinta prova speciale:

1. Meeke in 30’20”1
2. Neuville +5.4
3. Tanak e Ogier +6.6
5. Latvala +8.8
6. Mikkelsen +11.7  
7. Sordo +13.8
8. Evans +14.8
9. Lappi +25.8
10. Suninen +44.0