Il Rally Estonia ha mandato K.O. Elfyn Evans. Il gallese ha accusato un duro colpo causato da un brusco atterraggio dopo un salto. Per colpa di questo infortunio non previsto, i medici hanno preferito appiedarlo, impedendogli così di partecipare al prossimo appuntamento del WRC, il Rally di Finlandia.

Il team M-Sport è corso ai ripari. Sulla Fiesta lasciata orfana dall’equipaggio Evans-Martin, saliranno Gus Greensmith e Elliott Edmondson.

"Sono assolutamente dispiaciuto - Ha detto Evans - dal mancare il Rally di Finlandia, ma a causa del colpo preso in Estonia e ci è stato consigliato di riposarci e recuperare. È difficile fermarsi in questo momento, ma devo fidarmi del parere degli esperti e il team è stato davvero di supporto. Ora mi concentrerò sulla mia guarigione e tornerò al volante il prima possibile".

"Ovviamente è un vero peccato - Gli fa eco il Team Principal, Richard Millener - che Elfyn e Scott non corrano in Finlandia, ma quando il parere di un medico non è qualcosa che puoi ignorare. La Finlandia è un rally così impegnativo dal punto di vista fisico, e l'idoneità di Elfyn è la nostra principale preoccupazione. Ha il pieno supporto della squadra ed è già concentrato sul recupero. Dopo il loro ottimo debutto con la Fiesta WRC all'inizio di quest'anno, abbiamo ritenuto giusto offrire il posto a Gus ed Elliott. So che trarranno il massimo da questa opportunità e domani faranno un test pre-evento per assicurarsi che siano preparati come possono essere per le sfide future".