1 di 14

Addio a Bobby Unser, re della Indy e della Pikes Peak

Il motorsport statunitense piange la morte di Bobby Unser, protagonista delle piste USA tra gli anni '60 e '80, diventato celebre per aver trionfato alla 500 miglia di Indianapolis nel nel 1968, 1975 e 1981. Lasciato l'asfalto, Bobby ha continuato a correre portandosi a casa 13 primati di categoria nella bella, quanto pericolosa, sfida della Pikes Peak, la cronoscalata terrificante sulla cima della montagna in Colorado. Addio a un grande.