Il 2020 non è stato facilissimo, ma lo spagnolo, alla guida della McLaren, si è dimostrato veloce e affidabile. Tanto da essere chiamato alla corte di Maranello, come compagno di squadra di Leclerc per il 2021.

Risultati notevoli in pista che gli sono valsi il secondo Casco d'Oro in carriera, dopo quello vinto nel 2015. 

Guardate qui cosa ci ha detto!

Caschi d'Oro e Volanti 2020, guarda qui l'evento