Via in Arabia Saudita, finale a Londra. La Stagione 6 di Formula E annuncia un’altra tappa in calendario. Nella prima bozza restavano due “slot” da riempire. Uno a metà dicembre, che sembra destinato a essere eliminato. Il secondo, a marzo, con l’ePrix di Sanya atteso alla conferma.

Non appariva l’ePrix di Jakarta nella stesura del calendario 2019-2020. Si correrà il 6 giungo nella capitale indonesiana, all’ombra del monumento nazionale Monas, in Merdeka Square.

F.E-WEC DATE IN CONTRASTO

La ratifica del calendario di Formula E avverrà nel prossimo meeting del Consiglio mondiale della FIA, il 4 ottobre. Sono attese altre variazioni di date, per evitare la sovrapposizione di alcuni ePrix con gare del mondiale Endurance. Da qui la cancellazione dell’appuntamento programmato il 14 dicembre (WEC in Bahrain) e lo slittamento della data del 21 marzo di una settimana, per evitare la concomitanza tra ePrix di Cina e gara del WEC a Sebring.

Formula E: BMW, DS, Geox animano il mercato piloti

L’ePrix di Berlino e quello di New York, poi, dovrebbero trovare un diverso posizionamento, rispettivamente a giugno e luglio.

INDONESIA EMERGENTE PER GLI EV

“Il calendario della stagione in arrivo della Formula E già si delineava come speciale, aggiungere un’altra gara in Asia, in Indonesia, è incredibilmente eccitante.

L’Indonesia ha un’affinità con il motorsport, avendo ospitato gare ed eventi in passato e coltivato piloti che hanno fatto carriera, e potendo contare su una base di tifosi in crescita e assolutamente coinvolti.

È anche un mercato emergente per i veicoli elettrici, con investimenti crescenti e già fatti per spingere la produzione e pulire l’aria nelle città.

La Formula E vuole giocare un ruolo in questo cambiamento positivo e con la griglia più competitiva nel panorama delle corse per costruttori presenti, non vedo che “scatti il verde” a Jakarta il 6 giugno prossimo”, ha commentato Alberto Longo, co-fondatore della serie elettrica insieme ad Alejandro Agag e responsabile del campionato che ha recentemente assegnato a Jamie Reigle il ruolo di amministratore delegato in sostituzione di Agag, nel nuovo ruolo di presidente.

LA BOZZA DEL CALENDARIO DI FORMULA E

ePrix Ad-Diryah

22 novembre 2019

ePrix Ad-Diryah

23 novembre 2019

Da confermare

14 dicembre 2019

ePrix Santiago del Cile

18 gennaio 2020

ePrix Città del Messico

15 febbraio

ePrix Hong Kong

1 marzo

ePrix Cina (Sanya?)

21 marzo

ePrix Roma

4 aprile

ePrix Parigi

18 aprile

ePrix Seoul

3 maggio

Eprix Jakarta

6 giugno

ePrix Berlino

30 maggio

ePrix New York

20 giugno

ePrix Londra

25 luglio

ePrix Londra

26 luglio