ePrix Seoul gara1 avvicina Vandoorne al titolo, Evans resiste

ePrix Seoul gara1 avvicina Vandoorne al titolo, Evans resiste© LAT Images/Formula E

Il neozelandese di Jaguar domina il primo dei due ePrix e resta l'unico a poter contendere ancora il titolo a Vandoorne. Maxi incidente in apertura, 8 monoposto coinvolte

Fabiano Polimeni

13 agosto

Restano in due, ancora con il titolo Piloti virtualmente in gioco, dopo gara-1 dell'ePrix di Seoul. La matematica esclude Vergne e Mortara, mentre lascia a Mitch Evans la speranza di capovolgere una classifica che lo vede 21 punti dietro Stoffel Vandoorne.

Il neozelandese di Jaguar vince a Seoul in modo autorevole, da dominatore. Scatta in griglia terzo, al via salta subito Rowland, partito dalla pole e nelle primissime curve attacca anche Di Grassi, provvisorio leader di gara. 

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 15,99 € 42,00

Abbonati ora

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi