Il toto-Raikkonen tiene banco in questi giorni roventi: quando annuncerà la sua decisione? A dispetto delle voci circolate in Germania, la scelta di Kimi è limitata a Lotus e Red Bull. Lui andrebbe volentieri a fare il compagno di squadra di Vettel, ma a sua volta la decisione dipende dalla squadra di Milton Keynes (e dai suoi partner austriaci). Il problema è il “quando”. Nei giorni del Gp ungherese si era parlato dei primi di agosto, anticipando gli annunci che, di solito, arrivano dopo la pausa e non prima. Però Eric Boullier, team principal della Lotus, corregge il tiro dichiarando a una pubblicazione russa: «Io non ho detto che si deciderà in agosto. Ho detto che sì, un annuncio potrebbe arrivare in questo mese, ma la decisione non la prendo io». Boullier parla anche del tester Valsecchi: «Merita una chance in Formula Uno. Se da noi non c’è posto, allora con un’altra squadra».