Red Bull: "Lavoriamo per migliorare ancora"

Red Bull: "Lavoriamo per migliorare ancora"
Vettel e Webber preoccupati (?) di non essere al top in qualifica

Redazione

4 ottobre 2013

Per una delle poche volte in cui ultimamente non è al vertice assoluto (ma comunque secondo) Sebastian Vettel rimarca subito la cosa: «C’è un po’ di margine di miglioramento. Siamo vicini alla Mercedes, pur se ovviamente non siamo sicuri di quello che gli altri stavano facendo con il loro carico di carburante oggi, ma sembra una lotta ravvicinata in vista delle qualifiche di domani. La pista mi piace qui, è un peccato che sia così lontano da Seoul, che è una bella città, ma è bene venire qui perché è più tranquillo di alcune altre gare, e così possiamo concentrarci sul nostro lavoro». Terzo al mattino e quarto al pomeriggio, pure Mark Webber si focalizza sulle possibilità di miglioramento con la RB9: «Abbiamo bisogno di lavorare sull'equilibrio, si tratta di capire soprattutto le gomme e ottenere che lavorino nel miglior modo possibile. Abbiamo bisogno di lavorare sull'equilibrio alla breve e lunga distanza, perché ovviamente non voglio essere fuori posizione dopo le qualifiche. E in gara abbiamo bisogno di avere una macchina che può essere forte nel primo settore, in modo da poter superare». Maurizio Voltini

  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi