Pastor Maldonado è un pilota della Lotus. Saranno lui e Romain Grosjean a difendere i colori del team nel 2014. La trattativa, estenuante, è andata in porto oggi, anche se da dopo il Gp Usa ad Austin c’erano pochi dubbi. Maldonado in Brasile aveva trattato anche con la Sauber. Un modo per mettere pressione alla Lotus, che non dava le necessarie garanzie. Il governo del Venezuela (chiarite le controversie sulle sponsorizzazioni agli sportivi) paga al 28enne Pastor, attraverso la compagnia petrolifera Pdvsa, 40 milioni di Euro che prima Maldonado portava in dote alla Williams e adesso serviranno per la nuova squadra. Il posto di Maldonado viene preso da Felipe Massa. A questo punto il mercato si sblocca. Nico Hulkenberg, in Force India, dovrebbe trovare Sergio Perez come compagno di squadra. Resta fuori dai giochi Adrian Sutil, che però ha una possibilità con la Sauber. Dove Sirotkin sarà al massimo collaudatore, mentre Gutierrez potrebbe restare. (a.a.)