Dopo un anno di “purgatorio” nelle vesti di terzo pilota della Lotus F1, il campione 2012 della Gp2 Series ha sentito il richiamo della pista. Le voci che indicano in Marco Sorensen il terzo pilota del team inglese nel 2014, hanno confermato che i piani di Valsecchi non prevedono di proseguire l’esperienza della scorsa stagione. «Ho in agenda un incontro con la Lotus in tempi brevi – ha confermato ad Autosprint Valsecchi – ma dopo una stagione 2013 dove ho viaggiato moltissimo senza però scendere in pista, ho voglia di tornare ad indossare casco e tuta». Davide ha fatto intendere che un programma simile a quello dello scorso anno non è più interessante per la sua situazione, e sta valutando molti fronti con l’obiettivo di tornare presto in pista. «Ho avuto diversi contatti in categorie differenti – ha confermato Valsecchima al momento non ho in mano nulla di definito. So che non sarà facile trovare opportunità professionali che non richiedono grossi budget, ma stiamo lavorando in questa direzione». Roberto Chinchero