Con un breve comunicato, la Red Bull Racing ha confermato Sebastien Buemi nel ruolo di pilota di riserva del team F1 anche per il 2015. Ricordiamo che il pilota svizzero ricopre questo incarico già dal 2012. Sono state sottolineate le sue capacità, che quest'anno sono sfociate con la conquista del titolo mondiale in Endurance WEC assieme ad Anthony Davidson nonché la vittoria nell'ultima gara di Formula E. Buemi ha infine aggiunto: «Sono molto soddisfatto di fare un'altra stagione da pilota di riserva alla Infiniti Red Bull Racing. Ormai sono come parte della famiglia e ho un buon rapporto anche lavorativo con tutti nel team. Cercherò di dare una mano nello sviluppo della RB11 in tutte le maniere che potrò. Dovrebbe essere una stagione emozionante e sarò felice di farne parte». Maurizio Voltini