da Abu Dhabi: Roberto Chinchero Sarà a porte chiuse la dodici ore di test che la Pirelli ha organizzato ad Abu Dhabi la prossima settimana. Tutti i team del Mondiale saranno presenti, ma dei venti piloti titolari presenti nel weekend di gara, solo nove rimarranno sul circuito di Yas Island. L’appello lanciato dalla Pirelli affinché fossero presenti i drivers di ruolo per poter avere riscontri precisi sulle nuove mescole che saranno provate, è stato raccolto solo in parte. I team che saranno in pista con i titolari sono Ferrari, Red Bull e Toro Rosso (con entrambi i piloti), Williams, Force India e Sauber, con uno solo. Mercedes e McLaren si affideranno ai rispettivi terzi piloti, così come la Lotus che sarà in pista con Jolyon Palmer. Volti nuovi in Manor, Sauber e Force india, che non hanno rinunciato a integrare il budget stagionale vendendo parte (o tutta) della lunga giornata di prove.

Questi i presenti ai test Pirelli

Mercedes: Pascal Wehrlein Ferrari: Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen Williams: Valtteri Bottas Red Bull: Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat Force India: Nico Hulkenberg e Alfonso Celis Toro Rosso: Carlos Sainz e Max Verstappen Lotus: Jolyon Palmer McLaren: Stoffel Vandoorne Sauber: Adderly Fong e Marcus Ericsson Manor: Rio Haryanto e Jordan King GP ABU DHABI F1/2015