Formula 1 Belgio: Pirelli, Rouge la gomma più morbida

Formula 1 Belgio: Pirelli, Rouge la gomma più morbida© sutton-images.com
La velocità media del giro a Spa, l'impegno laterale sui curvoni e verticale nella compressione dell'Eau Rouge, sono alcune delle sfide per le gomme nel GP del Belgio. Mescole diverse nei nomi ma allineate nella consistenza alle scelte di un anno fa
Presente in

Fabiano Polimeni

20 agosto 2018

Nominalmente diverse, nella sostanza una scelta di pneumatici allineata alla scorsa edizione. Il Gran Premio del Belgio riporta la Formula 1 in pista e il week end vedrà le mescole Pirelli media, Soft e Supersoft protagoniste. Specifiche ammorbidite di uno step, quelle del 2018, equivalenti pertanto alla selezione Soft, Supersoft, Ultrasoft di 12 mesi fa.

La gara si corse allora su due pit-stop, uno di fatto concesso dalla safety car, con stint su ciascuna mescola che lasciano presagire la possibilità di correre domenica prossima puntando alla singola fermata ai box: regola strategica con rare eccezioni anche quest’anno.


Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi autosprint su tutti i tuoi dispositivi