È Lando Norris la grande sorpresa delle prime qualifiche della stagione. Il debuttante inglese con la McLaren ha sorprendentemente conquistato la quarta fila con una prestazione di assoluto rilievo.

Dopo essere stato sempre più veloce del suo compagno Carlos Sainz nel corso delle prove libere, il 19enne ha centrato una prestazione d’assoluto valore nel corso della qualifica chiudendo ottavo dopo aver gestito con freddezza i tagli della qualifica. Dopo essersi beccato 5.000 dollari di multa per una collisione sfiorata nella corsia box con la Williams FW42 di Kubica nel terzo e ultimo turno di prove libere del Gp d’Australia,

Norris ha messo in vetrina una prova davvero consistente e domani al via del suo primo Gp di F.1 proverà a costruirsi subito un risultato importante… "Mi è piaciuta molto la mia prestazione in qualifica ma non mi lascerò trasportare - ha raccontato Norris – Ero molto nervoso all'inizio della sessione, essendo questo il mio primo Gp di F1 e anche in considerazione del fatto che non ero mai stato qui a Melbourne prima. Ma sono riuscito a mettere insieme ottimi giri oggi e la squadra è stata fantastica. Il nostro obiettivo era quello di entrare in Q2, ma si è rivelato ancora migliore, ed è un grande impulso di fiducia per tutti. Domani sarà una gara lunga e difficile ed è quello su cui mi devo concentrare ora. Spero di riuscire a dormire bene". Sogni d’oro, Lando!