Montecarlo e il Paul Ricard per cominciare, aspettando l’annuncio di altre “tribune Leclerc”. In occasione del Gran Premio di Monaco e del Gran Premio di Francia, i tifosi del pilota Ferrari potranno scegliere di seguire l’azione in pista da tribune dedicate.

Montecarlo ha ribattezzato lo spazio all’esterno della curva del Tabaccaio, fino alla prima variante della piscina, Tribuna Leclerc, mentre il Paul Ricard ha assegnato tre settori della tribuna sul rettilineo d’arrivo, seggiolini posti in corrispodenza del box Ferrari.

Gadget e iniziative inclusi nel prezzo

E se in Francia il pacchetto completo comprende anche del merchandising del pilota, l’offerta nel week end di Monaco, tra quanti sceglieranno l'abbonamento 2 giorni, sabato e domenica, comprende anche l’estrazione per incontrare Charles nel paddock, oltre al merchandising in regalo.

Intitolare una tribuna a un pilota in attività non è una strategia di marketing insolita, visti gli esperimenti condotti dagli organizzatori in Russia sfruttando l’immagine di Daniil Kvyat, in Spagna con Carlos Sainz e in Austria con Max Verstappen.

Ferrari, presentazione a Reggio Emilia 

Il costo di un abbonamento alla Tribuna Leclerc per le tre giornate di gara nel week end del GP di Francia è di 549 euro, gadget compresi; Montecarlo offre il pack “all-inclusive”, sabato e domenica - con possibilità di incontrare Charles - a 800 euro, oltre a soluzioni di singolo tagliando per le giornate del giovedì, sabato o domenica (250 euro sabato, 550 euro domenica).

Sbanca il cameracar dei piedi di Giacomelli con l’Alfa F.1!