Costa cara la disattenzione nel corso delle prove libere 1 del GP di Stiria a Lando Norris. L’inglese si è reso protagonista di un sorpasso in curva 5, sull’AlphaTauri di Pierre Gasly, in regime di bandiere gialle - esposte per lo stop della Williams di Latifi -. Convocato dai commissari dopo la sessione, Norris è stato penalizzato di 3 posizioni in griglia di partenza e di 2 punti sulla patente.

La decisione dei commissari è stata ufficializzata poco dopo le 14:00 e, nel motivare la penalità inflitta, spiegano: “I commissari hanno ascoltato il pilota della macchina 4 e i rappresentanti del team e hanno esaminato la prova video.

Il camera-car mostra chiaramente che il pilota della macchina 4 ha superato la macchina 10 mentre le luci gialle sui pannelli erano chiaramente visibili e le bandiere gialle esposte”.

Arretramento sul risultato che otterrà il pilota McLaren in qualifica, sessione fortemente a rischio pioggia, con previsionidi temporali al sabato su Spielberg. Andrà verificato l'evolversi dello scenario, su prove libere 3 e la stessa qualifica, con Andreas Seidl a commentare: "Abbiamo raccolto informazioni dal direttore di corsa che c'è danno una sorta di allerta sul rischio che possa non esserci la sessione domani a causa di temporali o pioggia copiosa".

Horner: Vettel sa che non c'è posto in Red Bull nel 2021