Terza esclusione di fila in Q2 per Sebastian Vettel, stavolta beffato da Lando Norris per appena 2 millesimi. Un risultato deludente per il tedesco, che proverà a rimontare ricorrendo probabilmente ad una gomma un po' più dura per il primo stint.

Gp Spagna, qualifiche: cronaca, tempi e foto


Oggi è andata molto male

Vettel ha commentato così il suo sabato: "Non avevo la giusta fiducia nella macchina, oggi è andata piuttosto male, nel percorso verso la qualifica ho faticato un po' a trovare un buon feeling con la macchina. Le qualifiche sono andate leggermente meglio, ho cominciato in un modo un po' più conservativo però quando ho ricominciato a spingere mi sono imbattuto negli stessi problemi, è stata una sessione complicata con tempi molto ravvicinati, sono stato un po' sfortunato a rimanere fuori, però vedremo se in parte ci aiuterà domani.

Potrò scegliere la gomma, non è un vantaggio enorme, riguardo ad oggi due millesimi vuol dire che hai fatto lo stesso tempo, ma non la chiamerei sfortuna, vuol dire che sei stato troppo lento. Al momento non siamo veloci e non abbiamo fiducia per estrarre di più dal potenziale della macchina".

Leclerc: "Non sono contento, l'anteriore non girava"